Allevamento Bulldogs a Milano, bulldog milano e provincia, bulldog inglese e francese, disponibilità di cuccioli di razza a Milano, cani con pedigree Milano


Vai ai contenuti

Storia e Caratteristiche - Allevamento Bulldogs a Milano, bulldog milano e provincia, bulldog inglese e francese, disponibilità di cuccioli di razza a Milano, cani con pedigree Milano

BULLDOG
Il Bulldog Inglese è un cane di tipo molossoide originario della Gran Bretagna, venne allevato nei primi dell' 800 come cane da combattimento contro i tori e gli orsi.




Il Bulldog è una delle razze canine in cui l' uomo ha maggiormente modificato nel corso del tempo, le caratteristiche con un'attenta selezione, all'inizio perchè voleva un cane da combattimento, poi perchè desiderava un'affettuoso cane da compagnia. Il primo Bulldog arrivato in Italia fù importato nel 1910.

I Bulldogs sono molto speciali e molto differenti dalle altre razze di cani, sono molto pazienti con i bambini, hanno un carattere calmo e docile, hanno una scarsa capacità di sopportare il calore o l'eccessivo esercizio fisico e hanno difficoltà nel parto ed è proprio per quest' ultima difficoltà che si spiega il perchè questi cani si vendano a un prezzo abbastanza caro, un altro punto che il compratore deve sapere è che i Bulldogs hanno la tendenza a mordicchiare, non solo da cuccioli, ma attraverso tutta la loro vita.



Mentre in origine il Bulldog fu allevato da combattimento, al giorno d' oggi la sua posizione favorita è sdraiato sul divano guardando con attenzione il suo padrone e il fatto che sia un cane dal carattere veramente dolce ne rende il compagno ideale di una famiglia con bambini, questo comportamento quieto e controllato, unito al fatto che il Bulldog raramente abbaia e necessita di poco esercizio, ne rende il cane ideale per vivere in appartamento in città.
Anche se il loro carattere è molto gentile, il Bulldog mostrerà un coraggio enorme quando si tratta di difendere i suoi padroni e la loro presenza fisica è sufficiente a persuadere molte persone a girare alla larga da una casa dove vive un Bulldog.

L' ASPETTO
Il Bulldog è un cane a pelo liscio tarchiato, Il suo aspetto è molto particolare, appare basso sugli arti anteriori, ma largo, possente e compatto con anteriore fornito di zampe corte ma possenti e muscolose, lievemente angolare verso l' esterno la cui curvatura deve dipendere unicamente dalla massa muscolare molto sviluppata, il posteriore appare più stretto con zampe più lunghe e meno spesse.
La testa appare molto larga, massiccia e pesante, il muso è molto corto, largo e rivolto verso l'alto, la canna nasale è cortissima e deve permettere al cane di respirare agevolmente e senza rantoli penosi, il corpo è corto e ben saldo, il cane deve dare un' impressione di determinazione, di forza e vivacità, il tono muscolare deve essere asciutto, lo sguardo vigile e l' espressione fiera, ha una specifica andatura pesante e costretta.
La taglia del Bulldog Inglese è differente a seconda del sesso, infatti il maschio è più massiccio e imponente della femmina.
La vita media di un Bulldog è di 8-9 anni, si possono superare anche i 10 anni con una sana alimentazione e un discreto movimento quotidiano.

IL CARATTERE
Il Bulldog ha il carattere più fantastico che possa esistere tra le razze canine è dolce, sensibile, intelligente con una incredibile predisposizione peri i bambini e difficilmente reagisce alle provocazioni degli altri cani, a volte può essere un pò testardo.
Il Bulldog anche senza nessun addestramento è in grado di riconoscere perfettamente le situazioni di pericolo, se qualcuno dovesse minimamente minacciare il padrone, i suoi cari o la proprietà, egli interverrebbe implacabilmente con risultati eccezionali.
Il Bulldog è adatto a tutti ed è uno dei cani consigliati per chi vuole un cane che non sia troppo vivace e da tenere in casa, infatti è molto pigro e ama dormire sul divano.

TESTA E CRANIO
La testa è grande, larga e squadrata, le guance ben arrotondate, la fronte deve essere ben piatta, il muso deve essere corto, largo e rincagnato e deve avere alcune rughe. Il tartufo e le narici devono essere grandi, larghi e assolutamente di colore nero. Le labbra devono essere spesse, larghe, pendenti e devono ricoprire completamente la mascella inferiore davanti e ricoprire interamente i denti. Le mascelle larghe, massicce e quadrate, l'inferiore deve sopravanzare quella superiore.

OCCHI
Gli occhi devono essere bassi nel cranio, molto lontani dalle orecchie e devono essere molto lontani fra di loro, di colore molto scuro, di forma rotonda, dimensioni medie, nè infossati nè sporgenti.

ORECCHIE
Le orecchie devono essere alte, di piccole dimensioni, sottili e delicate, la forma più corretta è a rosa.

COLLO
Il collo deve essere di lunghezza moderata, molto spesso, possente, nella zona della gola presenta molta pelle lassa, spessa e rugosa.

ANTERIORE
Le spalle devono essere larghe, oblique, rivolte verso il basso molto possenti e muscolose, Il petto deve essere ampio, rotondo e molto profondo. Gli arti anteriori devono essere solidi e forti, ben sviluppati, spessi, muscolosi e in perfetto appiombo, essi devono essere piuttosto corti rispetto ai posteriori.

POSTERIORE
Gli arti posteriori devono essere forti, muscolosi e proporzionalmente più lunghi di quelli anteriori.

CORPO
Il petto deve essere molto largo, arrotondato lateralmente, prominente e ben disceso. Il dorso deve essere corto, largo alle spalle e relativamente stretto sui reni.

PIEDI
I piedi anteriori devono essere dritti e girati leggermente verso l'esterno, di dimensioni medie e moderatamente rotondi. I piedi posteriori devono presentarsi rotondi e compatti, le dita ben spesse.

CODA
La coda deve essere attaccata bassa con uscita piuttosto dritta e deve poi inclinarsi verso il basso, rotonda e priva di peli ruvidi o frange, di lunghezza moderata, piuttosto corta, spessa alla radice deve assottigliarsi fino a terminare in una punta sottile e deve essere portata bassa

PELO
Il pelo deve essere di tessitura fine, corto fitto e liscio e presentarsi duro.

ANDATURA
L'andatura è pesante, contratta - sembra che il cane avanzi a piccoli passi, i piedi degli arti posteriori non si alzano quasi e sembrano radere il suolo, in corsa le spalle avanzano una alla volta.

COLORE
Devono essere colori uniformi che devono essere brillanti e puri

  • ROSSO in tutte le sfumature
  • FULVO
  • TIGRATO
  • BIANCO
  • BIANCO macchiato dalle tinte ammesse


Non sono ammessi i colori FEGATO, NERO e NERO FOCATO

PESO
I maschi devono avere un peso massimo di Kg.25
Le femmine devono avere un peso massimo di kg 22.700

L' ALIMENTAZIONE
Come per tutti i cani l'alimentazione è meglio che sia di tipo secco, in quanto perfettamente bilanciata per le esigenze del cane, il Bulldog è un cane di taglia media, ma deve avere una alimentazione per cani di taglia grande ed è quindi preferibile dargli un mangime a base di pesce perchè contiene delle sostanze che rafforzano la cartilagine che lo proteggono da infortuni dovuti all'eccesso di peso, o alla crescita troppo veloce nel cucciolo. Con il mangime secco non è necessario somministrare al cucciolo calcio o altri integratori in quanto sono già presenti nel mangime e un sovradosaggio potrebbe provocare danni a volte irreparabili.

I PROBLEMI
I problemi che affliggono il Bulldog derivano da una errata selezione, alcuni allevamenti seri stanno lavorando per ridurre le problematiche della razza. Il problema principale è il caldo, che lo sottopone a sforzi respiratori, infatti non va mai fatto entrare in una auto calda, non va mai fatto agitare quando il clima è troppo caldo e va controllata la sua attività fisica perchè potrebbe provocargli un colpo di calore molto fatale per questa razza.Dato l'elevato costo del Bulldog si è andato ad incrementare l'importazione dai paesi dell'est che propongono questa razza a prezzi molto inferiori, ma privi di controllo medico e di vaccinazioni, con selezioni inadeguate che portano malformazioni irreparabili e alla morte prematura del soggetto dopo pochi giorni dall'acquisto e in casi rari arriva ad una anno di vita, queste sono situazioni estreme perchè il 90% dei Bulldogs selezionati ne giusto modo da allevatori responsabili, conducono una esistenza facilissima e lunga.

LA TOELETTATURA E L'IGIENE
Il Bulldog è un cane a pelo corto quindi facile da tenere pulito è necessario spazzolarlo giornalmente con un guanto di gomma per eliminare il pelo morto lasciandolo pulito e lucido, inoltre bisogna passare una spugna o un asciugamano inumidito con acqua (si possono acquistare nei negozzi di animali apposite salviette) e quando proprio è necessario si può anche fargli un bagno facendo attenzione che l'acqua non entri nelle orecchie e negli occhi i quali vanno lavati a parte con un batuffolo di cotone imbevuto di acqua: la Pulizia va fatta quotidianamente, occhi, pieghe, rughe di tutta la faccia e sotto il codino, controllando che tutto sia pulito e non arrossato. La mancata pulizia può far insorgere delle infezioni.


Torna ai contenuti | Torna al menu